Itunes: cambiare percorso backup su pc con il comando dos MKLINK

Agosto 2020

Descrizione del Problema:
Il pc dell’utente non ha più spazio libero sul disco rigido da 500GB con diversi problemi quindi per alcuni programmi e instabilità del sistema operativo stesso. Dopo qualche controllo scopro che la cartella c:\users\nomeUtente\Apple\MobileSync\Backup* occupa circa 250GB ca.

* il percorso della cartella MOBILESYNC può variare (probabilmente secondo la versione installata inizialmente sul pc); su un’ìninstallazione pulita di itunes vedo che la cartella viene creata in questo percorso: c:\users\nomeutente\appdata\roaming\Apple Computer\MobylSync

.

La causa del problema è l’applicazione ITUNES che sincronizza i dati dell’iphone che l’utente collega al pc col cavetto lightning-USB. In quest’applicazione al momento non è ancora possibile modificare la posizione di questa cartella per cui, anche dischi relativamente grandi, possono riempirsi rapidamente dopo qualche backup dell’intero contenuto dell’iPhone.

In questo caso il disco fisso C: è di 500GB sufficiente per la maggior parte delle applicazioni ma non per reggere i backup ripetuti dell’iphone. Dal programma è possibile cancellare i backup ma non esiste un’opzione per poter scegliere dove salvare i backup dell’iphone.

Soluzione:

Per fortuna ci viene incontro Microsoft con il comando dos MKLINK che permette di reindirizzare tutte le richieste di accesso da una directory ad un’altra . Qui sotto la procedura passo passo:

  1. Da esplora risorse vado sulla cartella C:\Users\ale\AppData\Roaming\Apple Computer\MobileSync sul profilo utente e cancello la cartella backup (liberando 250GB su HDD).
  2. Apro un prompt dei comandi e mi sposto sulla cartella MOBILESYNC con il comando cd %appdata%\apple computer\mobilesync
  3. Creo la cartella di backup nel percorso che voglio siano fatti i backup: nel mio caso \\nas1\Archivio\BackupApple
  4. Da prompt posizionato nella cartella mobilesync digito il comando mklink /d Backup “\\nas1\Archivio\BackupApple
  5. Verifico il percorso creato con il comando dir /al

Il programma (in questo caso itunes) continuerà a lavorare nello stesso modo senza però occupare spazio sul disco di sistema C:

Note e riferimenti:
Itunes versione 12.10.8.5
Windows (tutte le versioni)
3D su tom’s Hardware

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.